puff.

il giorno che t’ho incontrato non mi accontento di chiamarlo maledetto.
il giorno che t’ho incontrato lo vorrei cancellare da tutti i calendari di tutti gli universi di tutti i mondi possibili e paralleli.
io quel giorno lo accartoccerei come una pagina mal scritta e lo butterei nel fuoco al centro della terra dopo aver scavato il buco più profondo che esista.

e guarda che lo dico per te.

3 Replies to “puff.”

  1. L’invidia e il disprezzo.
    Per chi riesce ad arrivare così vicino all’altrui cuore e irrimediabilmente rovina tutto.

    A capire poi perchè…

    Con empatia, un abbraccio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.